Home » Blog Piscine Castiglione » Piscina Con Acqua Salata: Vantaggi E Consigli

Piscina Con Acqua Salata: Vantaggi E Consigli

Piscina Con Acqua Salata | Piscine Castiglione

A cosa pensi se immagini una piscina con acqua salata?

Probabilmente alla sensazione di un tuffo nell’acqua del mare e al profumo della salsedine sulla pelle. In realtà quando si parla di piscine con acqua salata ci si riferisce a uno speciale tipo di disinfezione dell’acqua, alternativa ai tradizionali prodotti a base di cloro.

La concentrazione di sale nell’acqua di queste piscine è molto bassa: circa da 1,5 a 5 grammi per litro in base al sistema utilizzato, decisamente inferiore a quella che si trova nell’acqua di mare che in media è di 35 grammi per litro.

Se stai pensando di realizzare la tua nuova piscina, ti spieghiamo perché dovresti considerare l’acqua salata.

Acqua cristallina e igienizzata in ogni momento

Monitorare costantemente con controlli periodici lo status dell’acqua nella tua vasca è fondamentale per il tuo benessere e anche per quello della tua piscina!

Il cloro è uno dei prodotti più usati per trattare l’acqua ma ad alcune persone può risultare non gradito, soprattutto da maneggiare, e per questo esistono delle valide alternative: una di queste è l’elettrolisi del sale. Attraverso questo processo, l’azione disinfettante avviene in maniera continua e regolata, garantendo un costante trattamento dell’acqua di piscina.

Ma cos’è l’elettrolisi del sale?

Come detto poco fa è un semplice processo di scissione: il comune sale da cucina, sciolto in acqua, viene scomposto nelle molecole di sodio e cloro. Quest’ultimo, come tutti sappiamo, è un agente disinfettante molto efficace.

L’elettrolisi del sale è un esempio di sistema di disinfezione efficiente e sostenibile: non per niente è considerato uno dei metodi più efficaci e naturali per un trattamento dell’acqua senza l’utilizzo diretto del cloro.

Da normale piscina a piscina con acqua salata: si può?

La risposta è: certo! Per trasformare una classica piscina interrata o fuori terra in una piscina con acqua salata è sufficiente installare un cloratore a sale: si tratta di un impianto per piscine che, una volta aggiunta la giusta quantità di sale in piscina, dà il via al processo di elettrolisi salina, consentendo una disinfezione costante.

Vantaggi e benefici dell’acqua salata

Piscina acqua salata benefici | Piscine Castiglione
Oltre ad ottenere un’impeccabile disinfezione dell’acqua, con questo tipo di trattamento ti serviranno meno prodotti chimici, come il cloro granulare o in pastiglie, per un impatto sull’ambiente decisamente più sano ed eco-friendly.

Inoltre, la disinfezione costante assicura una migliore qualità dell’acqua rispetto alla gestione manuale e consente di ridurre notevolmente il fastidioso odore di cloro.

Aggiungiamo che quando il cloratore termina il suo ciclo di azione, il sale che era stato scisso dall’elettrolisi torna alla sua originale composizione grazie all’effetto del sole. In poche parole, un vero e proprio processo ciclico totalmente naturale!

Qualche utile attenzione

Se hai deciso di convertire la tua piscina tradizionale al sistema di disinfezione con elettrolisi salina, devi sapere che ci sono dei piccoli ma utilissimi accorgimenti da tenere a mente, soprattutto per quanto riguarda gli accessori a contatto con l’acqua. Un esempio? Valuta bene il tipo di acciaio dei tuoi accessori in vasca: potrebbe essere necessario sostituirne alcuni per installarne altri, più adatti alla presenza di sale in acqua.

Un altro aspetto importante è quello relativo alla gestione del pH: considera l’opportunità di automatizzarne la gestione mediante una centralina dedicata che lo mantenga costantemente controllato.

E per la manutenzione?

La manutenzione della piscina con acqua salata risulterà semplificata, in quanto con questo sistema non dovrai più pensare ad aggiungere prodotti disinfettanti nella vasca.

Anche in caso di assenze prolungate, per esempio per un periodo di vacanza o magari perché la piscina si trova in una seconda casa, l’acqua sarà sempre disinfettata e mantenuta in perfette condizioni.

Periodicamente sarà utile verificare il corretto funzionamento del sistema, controllando la quantità di disinfettante e di sale in piscina e l’eventuale presenza di avvisi sul display della centralina.

Ora sai davvero tutto sull’argomento! Se l’idea della piscina con acqua salata ti ha conquistato ma ti serve qualche informazione in più, il Service di Piscine Castiglione è a tua disposizione per offrirti tutta l’assistenza di cui hai bisogno per trasformare i tuoi desideri in realtà!

Trova il Service più vicino a te